Corsi online per il personale, HR, risorse umane e per l'organizzazione delle stesse.

Il piano nazionale anticorruzione 2016 (seduta ANAC - 18/05/2016, adozione schema PNA)

Corso audio video online a cura dell'Avv. Maurizio Lucca

Il licenziamento disciplinare dei dipendenti pubblici alla luce del Decreto attuativo della riforma Madia

Corso audio video online a cura dell'Avv. Donato Antonucci

Acquista online

Acquista via FAX

PREZZO

euro 69,00 + IVA

Se la fattura Ë intestata ad Ente Pubblico, la quota Ë esente IVA,
ai sensi dell'art. 10, D.P.R. n. 633/72 (e successive modificazioni)

Durata: 1,5 ore + 60 slide a cura dell'Avvocato Antonucci


Nellíambito delle deleghe previste dalla L. n. 124/2015, Ë stato approvato dal Consiglio dei Ministri lo schema di Decreto Legislativo di modifica delle ipotesi di licenziamento disciplinare del dipendente pubblico per falsa attestazione della presenza in servizio.†

La videoconferenza esamina i contenuti del decreto e la relazione con gli istituti previsti sulla responsabilit‡ e tutela giudiziaria del dipendente.


PROGRAMMA

ï La responsabilit‡ del dipendente ed il potere disciplinare del datore di lavoro pubblico dalla manovra ìBrunettaî alla ìlegge anticorruzioneî.
ï Il nuovo art.54 del Testo Unico, il codice di comportamento governativo emanato col D.P.R. n. 62/2013 e i codici di comportamento delle singole P.A..
ï ll contratto collettivo nazionale e i codici disciplinari negoziali.
ï Le sanzioni espulsive nel testo vigente e le previsioni della ìriforma Madiaî.
ï Le modifiche allíart. 55-quater sulla falsa attestazione della presenza (C.d.M. 20.01.2016):

- la ridefinizione del concetto di falsa attestazione;
- líimmediata sospensione dal servizio;
- il procedimento disciplinare accelerato;
- la responsabilit‡ per dirigenti e funzionari apicali per líomessa sospensione e líomesso avvio del procedimento disciplinare;
- le conseguenze sul piano penale e il danno erariale.

ï La tutela giudiziale del dipendente licenziato e le modifiche dellíart. 18 dello Statuto dei Lavoratori.


IL DOCENTE

Donato Antonucci, Avvocato amministrativista. Autore di pubblicazioni in materia.Da anni si dedica alla formazione dei dipendenti degli enti locali collaborando con alcune agenzie e svolgendo corsi in diverse zone di Italia. Autore di diverse pubblicazioni in materia di gestione del personale e di Polizia Locale.

LíACCESSO AL CORSO ON LINE SAR¿ GARANTITO PER I 365 GIORNI SUCCESSIVI ALLA DATA DI RICEZIONE DELLE CREDENZIALI.
Sezioni interattive fruibili 24 ore su 24 dal sito Elearning Maggioli, accessibile via browser da PC o Tablet.
GUARDA IL TRAILER

La compilazione del Conto annuale del personale 2015 e la relazione allegata

Registrazione della videoconferenza della Dott.ssa Girolama Iadicicco riservata ai partecipanti

Corso Online - Piano Formativo Anticorruzione 2016 - Il Piano di Valutazione dei Rischi ai sensi della norma UNI EN ISO 31000:2010

Modulo Specialistico di II livello per la formazione obbligatoria dei dipendenti

Acquista online

Acquista via FAX

Durata complessiva: circa 70 minuti + materiale didattico

Costi e Promozioni
- singolo accesso: euro 69,00 + IVA*

- singolo accesso + Anticorruzione Channeleuro 180,00* + IVA anziché euro 219* + IVA 

*Se la fattura è intestata ad Ente Pubblico, la quota è esente IVA, ai sensi dell'art. 10, D.P.R. n. 633/72 (e successive modificazioni)

L’accesso al corso sarà garantito per 365 giorni a partire dalla data di invio delle credenziali.

Sempre disponibile online, il corso affronta il delicatissimo tema della “Gestione del rischio” che, nella difficile operazione di adeguamento anticorruzione, costituisce il momento di maggiore difficoltà applicativa.

Attraverso una didattica semplice e pragmatica, il corso illustra la Norma UNI EN ISO 31000:2010, più volte richiesta e suggerita anche nel Piano nazionale anticorruzione 2013 e nel suo aggiornamento del 2015.

Uno strumento di supporto particolarmente utile per il responsabile anti-corruzione, in quanto consente di informare/formare i referenti della prevenzione della corruzione, i dirigenti, i titolari degli uffici di sua diretta collaborazione e i dipendenti, mediante un coinvolgimento che l’ANAC ha sollecitato  «in termini di partecipazione attiva al processo di autoanalisi organizzativa e di mappatura dei processi, di definizione delle misure di prevenzione e di attuazione delle misure» (Aggiornamento P.N.A. 2015). 

Docenti

Avv. Franzina Bilardo, Docente nella Scuola di Specializzazione per le professioni legali presso la Facoltà di Giurisprudenza dell’Università di Catania. Esperta di legislazione penale specialistica, Modelli di Organizzazione 231/01 e Sistemi di Gestione di Rischio da reato. Autrice di pubblicazioni in materia. 
Dott. Moreno ProsperiConsulente di Direzione Aziendale e Organizzazione. Esperto di Modelli di Organizzazione 231/01 e Sistemi di Gestione di Rischio da reato. Formatore e autore di pubblicazioni sui temi dell’etica e della legalità.

Destinatari 

•     Responsabile della prevenzione della corruzione e referenti, dirigenti e dipendenti di Amministrazioni Pubbliche, Enti pubblici e Società Partecipate;

Strutturato in modo semplice e intuitivo e costantemente in linea con la normativa vigente, il corso fornisce i seguenti contenuti interattivi di tipo testuale e multimediale:

Modulo Specialistico di II livello (che, dunque, presuppone una corretta conoscenza dei contenuti del I livello) dedicato al tema “Processo di gestione del rischio tra indicazioni A.N.AC. e norma UNI EN ISO 31000:2010.

Test di autovalutazione con domande a risposta multipla per verificare il livello di apprendimento acquisito. Il superamento del 75% delle domande permetterà la stampa dell'attestato di partecipazione

Biblioteca contenente la normativa di riferimento

GUARDA IL TRAILER

Corso Online - Piano Formativo Anticorruzione 2016 

Corso per la formazione obbligatoria dei dipendenti

Acquista online

Acquista via FAX

Durata complessiva: circa 2 ore e 40 minuti + materiale didattico

Costi e Promozioni
- fino a 10 accessi: euro 150,00 + Iva se dovuta
- per ogni accesso aggiuntivo: euro 5 + Iva se dovuta ad accesso

In caso di ISCRIZIONI MULTIPLE, inserire i dati di un referente per l'acquisto.

Successivamente sarà inviata un'email con le istruzioni per abilitare gli altri partecipanti.

L’accesso al corso sarà garantito per 365 giorni dalla ricezione delle credenziali.

Sempre disponibile online, il corso offre una visione sintetica, semplice ed integrata di tutto il Sistema Anticorruzione. In particolare:

  • consente al responsabile della prevenzione della corruzione di assicurare l’informazione e formazione a dirigenti, titolari degli uffici di sua diretta collaborazione, referenti della prevenzione e dipendenti della struttura amministrativa. Una misura alla quale l’Autorità Nazionale Anticorruzione assegna «un ruolo chiave per il successo delle politiche di prevenzione della corruzione» (aggiornamento P.N.A. 2015);
  • è una soluzione intelligente ed economica (soprattutto negli Enti contraddistinti da un alto numero di dipendenti) per adempiere all’obbligo formativo richiesto dal Piano Nazionale Anticorruzione e dall’Autorità Nazionale Anticorruzione;
  • costituisce uno strumento di conoscenza – informativo e formativo – per quelle realtà che il P.N.A. indica come destinatari indiretti dell’intero Sistema Anticorruzione (fondazioni, istituti scolastici ed università, ordini professionali, consulenti, associazioni di consumatori e “società civile” in genere). 


Docenti
Franzina Bilardo, Avvocato. Docente nella Scuola di Specializzazione per le professioni legali presso la Facoltà di Giurisprudenza dell’Università di Catania. Esperta di legislazione penale. Autrice di pubblicazioni in materia
Moreno Prosperi, Consulente, formatore ed autore di pubblicazioni sui temi dell’etica e legalità

Destinatari

  • Responsabile della prevenzione della corruzione, dirigenti e dipendenti di Amministrazioni Pubbliche e Società partecipate
  • Fondazioni, Istituti Scolastici Superiori, Scuole Professionali ed Università, Ordini Professionali, Consulenti, Associazioni

Strutturato in modo semplice e intuitivo e costantemente in linea con la normativa vigente, il corso fornisce i seguenti contenuti interattivi di tipo testuale e multimediale:

  • Due moduli video:
    • un modulo base che illustra i principi, l’ambito di applicazione e le finalità del Sistema Anticorruzione (Legge 190/2012, D.Lgs. 39/2013, D.Lgs. 33/2013, Whistleblowing, Società Partecipate, Piano Nazionale Anticorruzione, Reati e Sanzioni).
    • Un modulo interamente dedicato al Codice di comportamento dei dipendenti pubblici (DPR 62/2013).
  • Test di autovalutazione con domande a risposta multipla per verificare il livello di apprendimento acquisito. Il superamento del 75% delle domande permetterà la stampa dell'attestato di partecipazione
  • Biblioteca contenente la normativa di riferimento

L’accesso al corso sarà garantito per 365 giorni dalla data di invio delle credenziali

Sezioni interattive fruibili 24 ore su 24 dal sito Elearning Maggioli, accessibile via browser da PC o Tablet.

GUARDA IL TRAILER

I permessi nella Pubblica Amministrazione - Analisi della casistica più frequente

Corso audio video online a cura del Dottor Livio Boiero

Acquista online

Acquista via FAX

PREZZO

euro 60,00 + IVA
Se la fattura è intestata ad Ente Pubblico, la quota è esente IVA,
ai sensi dell'art. 10, D.P.R. n. 633/72 (e successive modificazioni)

Durata: 1 ora e 30 minuti + Ebook in omaggio

Da una recente indagine ANCI la conseguenza più eclatante del blocco delle assunzioni nel pubblico impiego risulta essere l’elevata età media dei dipendenti: il 59% ha più di 50 anni, il 12% ha meno di 30 anni.
Questa situazione determina una richiesta sempre maggiore di permessi, previsti dalla normativa e dai contratti, per assistenza propria e dei familiari.
Nel contempo, rimangono numerose le istanze per usufruire dei giorni necessari per l’assistenza ai figli e per lo studio.
Su tutta questa casistica, recentemente ci sono stati interventi normativi e pareri dell’ARAN.
Il corso si propone di fare il punto sulla materia attraverso l’esame teorico e pratico degli istituti maggiormente toccati dalle modifiche normative e interpretazioni dell’ARAN.

PROGRAMMA

• Congedo di maternità e di paternità.
• Permessi e agevolazioni per l’assistenza ai portatori di handicap.
• Permessi brevi.
• Riposi compensativi.
• Diritto allo studio.
• Ferie (congedo ordinario).


In omaggio l’ebook “La giustificazione delle assenze dopo il Jobs Act” a cura del Dott. Livio Boiero

Completa l'offerta il questionario di autovalutazione, il forum dove sarà possibile porre un quesito al Dott. Livio Boiero e l'attestato scaricabile.

IL DOCENTE

Livio Boiero, Dirigente di alcuni servizi in un ente locale, tra i quali la gestione delle Risorse Umane e i Servizi Generali.
Da anni si dedica alla formazione dei dipendenti degli enti locali collaborando con alcune agenzie e svolgendo corsi in diverse zone di Italia.
Autore di diverse pubblicazioni in materia di gestione del personale e di Polizia Locale.

L’ACCESSO AL CORSO ON LINE SARÀ GARANTITO PER I  90 GIORNI SUCCESSIVI ALLA DATA DI RICEZIONE DELLE CREDENZIALI.
Sezioni interattive fruibili 24 ore su 24 dal sito Elearning Maggioli, accessibile via browser da PC o Tablet.
Puoi accedere al corso quante volte vuoi da dove vuoi per 90 giorni!

Guarda il trailer

Acquista online

Acquista via FAX

Durata complessiva: circa 1 ora e 30 di video + materiale didattico

PREZZO


euro 60,00 + IVA*

*Se la fattura è intestata ad Ente Pubblico, la quota è esente IVA, 

ai sensi dell'art. 10, D.P.R. n. 633/72 (e successive modificazioni)

Corso Audio-Video Online a cura dell'Avv. Maurizio Lucca

Il corso fornisce suggerimenti operativi per l’aggiornamento, entro il 31 gennaio prossimo, del Piano Nazionale Anticorruzione della P.A. alla luce della Determinazione ANAC 28 ottobre 2015.
Partendo dai risultati, e relative criticità, emersi in sede di verifiche ANAC, si analizzerà il processo per la gestione del rischio e l’impatto organizzativo. Nello specifico:
- dall’analisi interna (mappatura) ai contesti esterni;
- dal trattamento del rischio alle misure da intraprendere;
- un modello di monitoraggio del P.T.P.C..
Infine, è previsto un focus sull’area di rischio dei contratti pubblici (indicatori e misure): dalla programmazione alla progettazione della gara, dalla selezione del contraente all’aggiudicazione, dall’esecuzione alla rendicontazione del contratto.

PROGRAMMA

    • L’inquadramento normativo.
    • Le linee di sviluppo della Determinazione n. 12 del 28 ottobre 2015.
    • Le criticità riscontrate.
    • Il P.T.P.C.
    • Soggetti e competenze.
    • Miglioramento del processo di gestione del rischio di corruzione.
    • Le analisi del contesto.
    • La valutazione del rischio.
    • Il trattamento del rischio: le misure.
    • Il monitoraggio.
    • Area di rischio contratti pubblici:
        - indicazioni operative.
        - le fasi del processo: dalla progettazione alla rendicontazione.
    • Quadro di sintesi: possibili eventi rischiosi, anomalie significative, indicatori, misure.

Completa l'offerta il questionario di autovalutazione, la biblioteca, il forum dove sarà possibile porre un quesito a Maurizio Lucca e ottenere l'attestato di partecipazione.

IL DOCENTE

Avv. Maurizio LuccaAvvocato Amministrativista. Segretario e Direttore Generale. Esperto ed autore di pubblicazioni in materia di Procedimento amministrativo. Responsabile del Servizio Anticorruzione di Amministrazione Comunale. 


L’ACCESSO AL CORSO ON LINE SARÀ GARANTITO PER I  90 GIORNI SUCCESSIVI ALLA DATA DI RICEZIONE DELLE CREDENZIALI.
Sezioni interattive fruibili 24 ore su 24 dal sito Elearning Maggioli, accessibile via browser da PC o Tablet.
Puoi accedere al corso quante volte vuoi da dove vuoi per 90 giorni!

GUARDA IL TRAILER

Corso Online - Piano Formativo Anticorruzione

CORSO NON PIU' IN VENDITA


Durata complessiva:
circa 6 ore di video + materiale didattico

Sempre disponibile online il corso è stato progettato con una duplice finalità: 

- da un lato rappresenta lo strumento di supporto per il responsabile della prevenzione della corruzione;
- dall’altro è la soluzione offerta agli Enti per adempiere all’obbligo formativo dei dipendenti previsto dalla Legge n. 190/2012.

Docenti
Franzina Bilardo, Avvocato. Docente nella Scuola di Specializzazione per le professioni legali presso la Facoltà di Giurisprudenza dell’Università di Catania. Esperta di legislazione penale. Autrice di pubblicazioni in materia
Moreno Prosperi, Consulente, formatore ed autore di pubblicazioni sui temi dell’etica
e legalità

Destinatari
•    Responsabile prevenzione della corruzione di Amministrazioni e Aziende pubbliche
•    Dipendenti pubblici operanti nei settori a rischio di corruzione

Strutturato in modo semplice e intuitivo e costantemente in linea con la normativa vigente, il corso fornisce i seguenti contenuti interattivi di tipo testuale e multimediale:

Dieci moduli video su: impianto generale della Legge 190/2012 e provvedimenti attuativi; soggetti coinvolti; Piano triennale per la prevenzione della corruzione; trasparenza; Codice di comportamento; inconferibilità e incompatibilità degli incarichi; società partecipate; whistleblowing; reati e sanzioni

Test di autovalutazione con domande a risposta multipla per verificare il livello di apprendimento acquisito. Il superamento dell'80% delle domande permetterà la stampa dell'attestato di partecipazione

Biblioteca contenente la normativa e la prassi amministrativa di riferimento

GUARDA IL TRAILER